Sono

In un arcobaleno di emozioni, io sono

in una sete di conoscenza, io sono

in un turbine di dubbi, io sono

in un castello di fantasie, io sono

in un groviglio di pensieri, io sono

in uno stato di apatia, io sono

in un complesso di colpa, io sono

nell’apice del sentimento, io sono

in un orgasmo di sensi, io sono

in tutto ciò che è amore, io sono

e chi è se stesso…ha gia vinto

Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

WordPress.com is excited to announce our newest offering: a course just for beginning bloggers where you’ll learn everything you need to know about blogging from the most trusted experts in the industry. We have helped millions of blogs get up and running, we know what works, and we want you to to know everything we know. This course provides all the fundamental skills and inspiration you need to get your blog started, an interactive community forum, and content updated annually.

Sorvolare

In un microscopico secondo, la tua vita può cambiare nel modo che hai sperato, voluto fortemente e lottato per raggiungere.

Se tutto è arrivato, il senso a cui anelavi è tuo adesso…lo spirito in te esulta!!!

Costringi adesso la tua mente ha osservare la ritrovata serenità interiore come l’unico stato che ti è congeniale e ordina a tutti gli eventi errati e ai pensieri che ti hanno condotto fin qui a terminare il loro ruolo di attivatori di cambio di stato.

Non più campanelli di allarme nella tua interiorità…ma pace, serenità e gioia, ritrova il bambino in te

Immobile in mezzo alla tempesta

Aspetto, ma non so cosa, forse solo che passi il tempo. Ad ogni secondo rinasco e al successivo muoio, so che la mia mente sta lottando contro il mio cuore. E io che sono in questa tempesta, osservo, me stessa. Inerte…

Oscilliamo all’intemperie e ci ergiamo al sole

Arrestare il corso degli eventi è un utopia. L’idea di creare tutto il meglio che con la nostra mente immaginiamo per noi è pensare che si avveri è anch’esso un sogno. La verità è scritta nel tempo. Pochi sanno cogliere i segnali che la vita ci porge verso ciò che ci aspetta, perché solo la realtà con i suoi suggerimenti ci anticipa un po’ il percorso, che comunque è sempre a vantaggio dell’anima, e spesso in contrasto con la nostra personalità. Da qui la sofferenza…e a seguire si spera la crescita. In tutto questo chinarsi e rialzarsi è racchiuso il senso che ciascuno di noi dà alla vita.

Viviamo per riconoscerci

Qualsiasi aspetto della tua esistenza, è la rappresentazione di te stessa, cambia soltanto la consapevolezza che hai di ciò. Ma proprio l’esperienza ti permetterà di riconoscere e inglobare questo nuovo aspetto, in te. Potrà non piacerti saperti in un certo modo, ma imparerai a rispecchiarti in esso e lo accoglierai negli altri. Imparerai ad avere compassione, prima di te stessa e poi degli altri. È tutto qui. Perché chiunque incontri nella tua vita e non lo riconosci nella tua compassione è soltanto un parte di te che ancora non hai scoperto

Il tuo vero senso

Ri-conoscere, è ricordare ciò che già sai che è verità, perché te lo sussurra lo Spirito in te, e apprendi dal tuo cuore. Ciò che senti vero, ti appartiene, ti appassiona, lo crei e lo rendi reale

Lo scudo che serve per proteggersi dagli imprevisti della vita, impedisce con le sue paure ed ansie, spesso di creare ciò

Ma se puoi, ciò che senti, portalo alla luce della tua esistenza e ti darà la forza di essere quel frutto che sei veramente

Iniziare ad assaporarlo ti aiuterà a renderti te stesso, più di quanto finora tu lo sia mai stato

L’anima in me

L’anima è il tessuto che tutti gli esseri veste d’infinito e che ci rende creature per l’attimo che è nostra la vita

L’anima in me tace davanti al dolore si china in preghiera, assorbe questa energia che sa essere sublime insegnamento, più di qualsiasi altra emozione.

L’anima in me feconda i miei pensieri che scaturiscono nelle mie frasi nutriti dall’amore per la conoscenza

L’anima in me s’illumina alla gioia e il suo brillare lo vedi nei miei occhi quando per troppa felicità quasi piangono

Pensa…che fa l’anima in te? La curi o soggiace solo ai tuoi bisogni?

Raggiungere

Quando arrivi, passa la stanchezza

Anche se è stato faticoso il percorso

In quel momento lo dimentichi…

E pensi…grazie a Dio mi sono ritrovata

La memoria del cuore

Unisci le mani, intrecciando le dita, e poi portandoli al petto pronuncia il nome che il cuore ti suggerisce…sarà chi ami, oltre la memoria della mente c’è quella del cuore

Come un fiore…

La nostra vita, con le sue esperienze, è un percorso che viviamo sia come protagonisti che come osservatori. La riflessione sui nostri comportamenti però riguarda poco la mente, è invece l’azione della coscienza, che scaturisce dal cuore, come arto in linea con la Coscienza Divina. In tale aspetto, portato a consapevolezza, razionalità e pensiero, non potendo mentire a noi stessi, avviene la vera crescita interiore. Anzitutto si comprende che: tutte le esperienze sono utili, poiché tutto è volontà a raggiungere noi stessi, a scoprirci così come veramente siamo nella nostra interiorità.

Proprio come da ogni seme scaturisce un fiore diverso, la nostra anima nasconde fino alla fioritura la sua vera forma, il suo colore. Tutta la vita, breve o lunga che sia, serve a far sbocciare questo fiore e qualunque esso sarà, diventerà bellissimo